Come possiamo aiutarti?

Perché il mio pagamento online è stato rifiutato?

Se il tuo pagamento online è stato rifiutato, controlla la transazione nell'app per identificarne il motivo esatto.

Le cause più comuni per cui i pagamenti online non vanno a buon fine sono le seguenti:

1. Le transazioni online non sono abilitate

Puoi controllare se i pagamenti online sono abilitati per una specifica carta toccandola e scegliendo "PIN e sicurezza".

2. L'indirizzo di fatturazione non è inserito correttamente

Alcuni siti web chiedono un indirizzo di fatturazione come parte del processo di checkout - assicurati sempre di inserirlo esattamente come appare nell'app Revolut.

3. Il pagamento non è stato confermato nell'app

Per alcuni pagamenti, il dettagliante potrebbe chiederti di confermare il pagamento nell'app Revolut. Riceverai una notifica push sul tuo dispositivo da parte nostra. Basta aprire la tua app Revolut e cliccare su "Continua".

Se hai problemi con la verifica del pagamento, prova a chiudere e riaprire l'app Revolut e riprova. Se l'importo della transazione è superiore a 250€ (o altra valuta equivalente) e il dettagliante non avvia questa conferma di pagamento extra, potrebbe rientrare in una categoria di pagamenti che siamo obbligati, dalle normative europee sui pagamenti, a rifiutare.

Purtroppo, solo il sito web del dettagliante può attivare il 3DS, quindi spetta a loro rimediare.

Se la tua transazione corrisponde a questi criteri, prova a dividere il tuo carrello in pagamenti più piccoli, se possibile.

Puoi trovare ulteriori informazioni su questo regolamento qui.

Se la transazione è stata rifiutata, ma il pagamento risulta completato, compila il nostro modulo di riaddebito online.

Articoli correlati