Come possiamo aiutarti?

Digita la tua domanda qui sotto e ti risponderemo.

Apertura di un conto cointestato

Un conto cointestato è un conto condiviso tra due clienti Revolut. Non è solo per partner e coniugi: amici, familiari e coinquilini possono aprire un conto per semplificare la condivisione delle spese. Entrambi i titolari del conto possono aggiungere, prelevare, gestire e spendere denaro nel conto cointestato.

Requisiti per l'apertura di un conto cointestato

  • avere almeno 18 anni;
  • avere un conto personale Revolut e aver superato i nostri controlli di verifica dell'identità;
  • risiedere nello stesso paese del co-titolare;
  • appartenere allo stesso ente Revolut, ad esempio Revolut Bank UAB;
  • non avere un altro conto cointestato Revolut o un invito in sospeso per uno.

Per saperne di più, leggi i nostri Termini e condizioni sui conti cointestati.

Apri un conto cointestato direttamente dall'app

  1. vai alla schermata "Home";
  2. sotto il tuo saldo, tocca "Conti" e "Aggiungi nuovo";
  3. seleziona "Cointestato" e segui le istruzioni.

L'altro richiedente deve accettare il tuo invito.

Piani a pagamento e conti cointestati

  • Ogni titolare del conto ha limiti di utilizzo basati sul proprio piano Revolut.
  • Le commissioni del conto cointestato vengono addebitate solo sul conto cointestato.
  • Se uno dei titolari del conto cointestato ha un piano Metal o Ultra, i pagamenti effettuati con la carta del conto cointestato accumulano RevPoints. Scopri di più sui RevPoints consultando le domande frequenti nel nostro Centro assistenza.
  • I vantaggi assicurativi non si applicano all'attività del conto cointestato.